Ultima modifica: 21 Dicembre 2023
> Uncategorized > A gonfie vele!

A gonfie vele!

Nel mese di ottobre noi alunni delle classi quarte, durante una lezione nel Laboratorio STEAM abbiamo costruito delle caravelle con materiale di recupero.

La caravella è una piccola imbarcazione dotata di vele quadrate (per raccogliere meglio il vento ed andare più veloce) e di una vela triangolare a poppa.

Questa attività era collegata al lavoro fatto in Italiano sul “Diario di bordo” di Cristoforo Colombo e alla lezione di Scienze sul galleggiamento.

Dopo che la Maestra Maria ci ha comunicato la consegna, divisi in gruppi abbiamo  fatto il nostro progetto; poi ogni gruppo ha scelto il materiale fra quello a disposizione: bastoncini dei ghiaccioli, stecchini, cannucce, contenitori per le uova, stoffa, vasetti dello yogurt, carta stagnola …

Finito di prendere l’occorrente, con l’aiuto di forbici, colla e nastro adesivo, abbiamo iniziato a costruire.

Ogni gruppo poteva decidere se realizzare la Nina, la Pinta o la Santa Maria osservando le tre immagini; la preferita è stata la Pinta.

Per prima cosa abbiamo utilizzato i contenitori delle uova per fare lo scafo, ma ci siamo subito trovati in difficoltà per capire come farlo galleggiare visto che era di carta! 

Poi, a tutti è venuta l’idea di rivestirlo di carta stagnola.

Dopo abbiamo costruito gli alberi con le cannucce o con gli stecchini e infine le vele di stoffa: qualche gruppo ha fatto anche il posto di vedetta con un vasetto dello yogurt.

Alcuni hanno rinforzato lo scafo con dei bastoncini di legno colorati.

Il risultato ci è piaciuto molto, ma eravamo preoccupati ed emozionati per la prova di galleggiamento: le caravelle hanno galleggiato tutte! Siamo stati fieri di noi, euforici, stanchi ma super felici. È stato difficile, ma INSIEME ce l’abbiamo fatta!

Dopo il laboratorio abbiamo provato a far galleggiare le nostre caravelle e…. Tutte sono rimaste a galla! Quindi… Obiettivo raggiunto.

Nelle immagini si vedono solo alcuni scatti del lavoro delle quattro classi quarte, ci auguriamo di riuscire a organizzare per fine anno, una mostra con tutte le creazioni di tutte le classi e dei diversi percorsi che seguiremo.

Progetto collegato allo STEAMLAB della scuola primaria. Visita la sezione del sito.

1 commento »

  1. Simona isoardi ha detto:

    Progetto stupendo, sia dal punto di vista pratico che come lavoro di squadra.
    Complimenti

Lascia un commento